Logistica del vino

La logistica del vino per un e-commerce: le soluzioni logistiche e distributive di Dap Sides

Nel 2013 riuscimmo a ottenere l’incarico da un (ora noto) trader online nel mondo del vino, liquori e birre, nonché prodotti per la casa (complementi d’arredo), per gestire la logistica del vino.

Inizialmente, ci affidarono la gestione del magazzino: il primo ordine era composto da 6 bancali. Il Cliente iniziò con circa 10 pallet di stock e non più di 10 ordini al giorno B2C: l’attività consisteva nella spedizione di centinaia di bottiglie diverse a casa dei consumatori finali.

La problematica principale che individuammo al principio era relativa all’imballaggio difettoso: il materiale delicato, come bottiglie, piatti e stoviglie in generale, spesso era soggetto a rottura nel trasporto.

Un secondo problema che rilevammo nella spedizione e trasporto del vino era il diverso formato delle bottiglie, che non consentiva di standardizzare il contenitore. Un’ulteriore complicazione era rappresentata dal fatto che il codice era diverso per ogni singolo imballo e nessuna bottiglia riportava un barcode.

Era chiaro che questi dettagli aggravavano l’inefficienza legata allo stoccaggio della merce e alla preparazione degli imballi.

Per superare queste difficoltà, come soluzione proponemmo al cliente una diversa modalità di impostazione delle attività di ricevimento ed evasione degli ordini, introducendo il barcode per l’identificazione delle referenze, oltre al supporto informatico, logistico e distributivo. Parallelamente, ci concentrammo sul miglioramento degli imballi, per adattarli in base al singolo prodotto, garantendo però al tempo stesso una flessibilità totale sul servizio. 

Con questi interventi, nel giro di 6 mesi gli ordini passarono da 10/giorno a 500/giorno, con picchi di oltre 1.000 nei mesi «caldi»: il cliente riuscì a dedicarsi maggiormente sulle operazioni di marketing e si arrivò ad evadere in mattinata un ordine arrivato la sera prima, consegnandolo in 24/ 48 ore.

Grazie ad una gestione sempre più integrata delle attività a fianco del cliente e alla condivisione delle informazioni e degli indicatori di performance sulle consegne, presto ci rendemmo conto che il problema degli imballi sussisteva, poiché i tassi di rottura erano ancora molto elevati (doppia cifra).

Il nostro Team si mise al lavoro per elaborare una soluzione sugli imballi più efficace: riprogettammo diversi formati di imballi (da 2/ 4/ 6 bottiglie) che tenevano in sospensione le bottiglie.

Risultato: i tassi di rottura si ridussero drasticamente.

L’esigenza del cliente era di avere un partner flessibile, che lo seguisse nelle sue evoluzioni: in 1 anno gli ordini aumentarono da 6 a 600 e riuscimmo a supportare l’azienda anche nei periodi di punta (es. Natale) gestendo anche 1.000 ordini/giorno.

Per ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi di logistica per il vino o per l’e-commerce:

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per migliorare l'esperienza di uso e navigazione. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close